Pubblicato il Lascia un commento

La pianta di Arancio

L’arancio
La pianta di Arancio (Citrus sinensis) è una pianta sempreverde appartenente al genere Citrus e alla famiglia delle Rutacee, di medie dimensioni può raggiungere 5-8 metri di altezza.
È originario del sud-est asiatico e dalla Cina.
In primavera produce piccoli fiori bianchi con cinque petali, detti zagare, molto profumati.
Le sue foglie sono lucide, di colore verde scuro e dalla forma allungata.
La messa a dimora della pianta viene effettuata nel periodo primaverile, dopo aver concimato e lavorato il terreno.
La pianta ha una produttività elevata, ed una media persistenza del frutto maturo sulla pianta.

I nemici dell’arancio
Nemici della pianta di arancio sono:

temperatura al di sotto dei 3 °C
venti forti di lunga durata
terreni argillosi
terreni calcarei
terreni caratterizzati da un’elevata alcalinità
insetti dannosi come Afide verde degli agrumi e Mosca mediterranea della frutta
I frutti dell’Arancio
I frutti, della pianta di Arancio, sono le arance: tondeggianti e dal colore arancione, la cui polpa può essere bionda o rossa a seconda dei pigmenti antocianici che vi sono contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.